banner

 

 

Primo tra i grandi gioiellieri a cogliere l'enorme rilevanza "sociale" del fenomeno orologio, Louis Cartier nella seconda metà nel 1847 crea e dà il nome ad una delle Maison di maggior successo anche ai giorni nostri.

Il nome Cartier, fin dall'inizio sinonimo di gioielli ed oggetti di lusso ("Gioielliere dei re, re dei gioiellieri", lo definisce Edoardo VII del Galles"), comincia ben presto a legarsi indissolubilmente al mondo orologiero dai primi anni del '900.
Louis Cartier, lungimirante, crede che il futuro dell'orologeria non si trovi più nei panciotti in cui i gentiluomini riponevano le loro grosse cipolle, ma al polso degli appassionati.

Infatti, nel 1904 – quando ancora l'orologio viene identificato quasi esclusivamente con il segnatempo da tasca – Cartier crea un orologio da polso per il leggendario aviatore brasiliano Santos Dumont.

Nel 1905 Louis Cartier firma con Edmond Jaeger un contratto per ottenere in esclusiva la produzione di orologi di quest'ultimo.

Nei primi decenni del secolo, Cartier incomincia una produzione che lascerà il segno.

Nel 1906 vede la luce il Tonneau, dalla linea sinuosa e ancora attuale – ripresa infatti da molte maison in tempi recenti.

Nel 1917 nasce il rivoluzionario Tank, con le anse che, come i cingoli di un carro armato (tank), prolungano il profilo della carrure; nel 1928 il Tortue; poi il Pasha (1984); poi nel 2004 i nuovi modelli Santos (omaggio al mitico orologio del 1904); e così via fino ai giorni nostri con Ballon Bleu, Calibre e Tank Anglaise, forme di una storia senza fine di seduzioni orologiere.

 

Orologi Cartier, tutte le collezioni presso i negozi Astrua.

Astrua Concessionario Ufficiale Autorizzato alla vendita di orologi Cartier propone le raffinate collezioni di orologi da uomo e da donna.

Continua la lettura

CARTIER

Ordina per
Visualizza per pagina
Filtra per attributo

Filter by:

Clear All
top