Close
banner

 

 

L’ IWC, da International Watch Company, nasce nel 1868 per opera di un orologiaio-imprenditore americano, Florentine Ariosto Jones, trasferitosi in Svizzera per produrre i suoi orologi. Solo li' infatti avrebbe trovato una manodopera altamente qualificata.

"La casa di Sciaffusa" (unica fra le grandi maison a trovarsi nella Svizzera tedesca) si distinse sin da subito per la produzione di ottimi orologi da tasca con movimenti di pregio (tra cui il famoso calibro Jones, peraltro riprodotto di recente su una serie commemorativa del modello Portoghese). Fu pero' negli anni '80 del secolo scorso che cominciò la produzione in serie di grandi complicazioni da polso.

Casa storica dall’identità fortemente maschile, IWC ha saputo mantenere un saldo feeling con i propri affezionati clienti-collezionisti grazie alla creazione di diversi modelli di grande successo.

Aviatore e Aquatimer rappresentano la produzione più sportiva, dall'aspetto grintoso e dotato di forte personalità. Ottimo il rapporto qualita'-prezzo.

Il Portoghese, il vero cavallo di razza di IWC, si distingue per la linea più elegante, pur con dimensioni ragguardevoli. In questo, IWC è stata un'antesignana e non ha seguito la moda: i primi portoghesi – dal generoso diametro – nacquero gia' negli anni ’40 del ventesimo secolo ed incassavano movimenti normalmente usati per gli orologi da tasca.

Raffinato e con estri dandy, il nuovo Portofino (soprattutto nella versione vintage che monta il bracciale in maglia ‘milano’),  viene incontro a chi desidera un senza tempo classico senza spendere cifre da capogiro.

La linea Ingenieur ha saputo ritagliarsi un pubblico di nicchia grazie alle sue caratteristiche tecniche decisamente performanti anche nelle condizioni ambientali piu' estreme. Le dimensioni generose vengono compensate dal fascino dei materiali utilizzati, tutti altamente tecnologici ed innovativi.

IWC alterna dentro i suoi meravigliosi orologi movimenti derivati dal magistrale riadattamento di calibri Eta a movimenti di manifattura, come il celeberrimo 5001. Esso e' composto da un sistema di ricarica bidirezionale a due cricchi, comunemente conosciuto come Pellaton dal nome del suo inventore nonche' tecnico-orologiaio della famosa manifattura. Si tratta di uno strepitoso movimento automatico (il più grande sul mercato) che in poco tempo di utilizzo arriva ad accumulare ben 7 giorni di riserva di carica (in realtà  sarebbero 8, ma IWC preferisce limitarlo a 7 per evitare di perdere in precisione dato che quando la molla arriva al limite potrebbe, per legge fisica, non assicurare lo stesso impulso in uscita). Su questa nobilissima base prende vita il Portoghese calendario perpetuo, uno dei modelli piu' desiderati dal pubblico maschile, inoltre, tutti i suoi orologi (ad eccezione dei subacquei) vengono testasti al doppio delle atmosfere dichiarate: tutto questo perchè l'affidabilità è una vera e propria mission per IWC.

 

Orologi IWC

Le collezioni di orologi IWC presso Astrua, Rivenditore Ufficiale Autorizzato.

 

Continua la lettura

IWC Schaffhausen

Filtra i risultati
Ordina per
    173 articoli trovati
    top