Close

Il Master Ultra Thin Reserve de Marche di Jaeger Le Coultre

lunedì 24 aprile 2017

 

Una riserva di sottile eleganza: il Master Ultra Thin Reserve de Marche di Jaeger Le Coultre

 

137.84.20 e 137.25.20: Segnatevi queste due referenze, perché tra le novità più apprezzate al Salone dell’Alta Orologeria di Ginevra, quest’anno, c’è un orologio che ha stupito tutti per come ha saputo unire la classe di un orologio senza tempo a un quadrante tutt’altro che banale.
 
Parliamo infatti dello Jaeger Le Coultre Master Ultra Thin Reserve de marche, disponibile in acciaio e oro rosa con cinturino in alligatore (la versione in acciaio monta una chiusura deployante, quella in oro l’ardiglione). Un modello che ripropone un classico della Manifattura di Le Sentier. E lo aggiorna con un diametro accresciuto ma non espanso a dismisura, come vorrebbe una certa moda del tempo. In 39 millimetri – e nel ridotto spessore di 8,5 mm - è racchiuso un segnatempo dalle proporzioni auree, che vede distribuite sul quadrante le sue indicazioni con una pulizia e un rigore rari.
 
Si leggono con estrema chiarezza ore, minuti e secondi, data con indicazione analogica e la sempre affascinante riserva di marcia (per un massimo di 43 ore). Altra novità, sicuramente gradita agli appassionati di meccanica (cioè alla maggioranza degli aficionados di JLC), il fondello di vetro zaffiro che lascerà spazio alla vista del calibro di manifattura automatico 938, che batte a 28.800 alternanze.
 
Il listino e maggiori informazioni tecniche sui nuovi Master, sulle novità e su tutta la gamma Jaeger Le Coultre sono consultabili sul nostro sito, al link http://www.astrua.com/orologi-jaeger-lecoultre/

master u.thin 

 

top